Esce il nuovo libro di Massimo Camisasca: Nei suoi tre anni di vita pubblica, Gesù non ha avuto soste. Egli desiderava incontri di gesu le persone e conoscerle nel profondo. Non si fermava mai, fino a non avere quasi il tempo per mangiare e dormire. Di giorno e di notte, nelle città o nei villaggi, nelle case o per le strade, sui monti o in riva al lago: Ha incontrato giovani e anziani, donne e bambini, ricchi e indigenti, sani e malati, farisei e sacerdoti, soldati e scribi. Solo di alcune delle persone conosciamo il nome. Molte altre, invece, sono rimaste anonime. Alcune si sono avvicinate spontaneamente a lui, altre sono state chiamate, scelte tra molte. Passando vide un uomo Gv 9,1ci racconta Giovanni in riferimento al cieco nato.

Incontri di gesu Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

Nicodemo si trova in una fase interlocutoria, il presentarsi di notte ha un significato simbolico. Il fariseo decide di incontrare colui che, secondo la linea di rifiuto e di ostruzionismo del suo partito, è il bestemmiatore per eccellenza, il folle che si proclama Figlio di Dio. Andare — Vedere — Rimanere. Presenza, memoria, attesa , Queriniana, Brescia , Sono zelanti e si circondano di una serie di pratiche. Nei suoi tre anni di vita pubblica, Gesù non ha avuto soste. Ha incontrato giovani e anziani, donne e bambini, ricchi e indigenti, sani e malati, farisei e sacerdoti, soldati e scribi. La Passione di Gesù. Cosa cerchi, in verità, nella vita? Presentazione e adesione di Nicodemo 3, Credo un solo Battesimo. Oltre la paura di Massimo Camisasca Dicembre

Incontri di gesu

Gli incontri di Gesù nel Vangelo. Lui è un cercatore di uomini e donne e la sua parola vuol essere sempre amore e salvezza. Riflettendo su quegli incontri di ieri, scopriremo che anche oggi il Maestro vuol ancora incontrare: noi! Vedremo nei Vangeli come gli incontri di . Gli incontri di Gesù Gesù si avvicina a tante persone, e questi incontri sono importanti per chi vi è coinvolto. Gesù si offre a tutti come amico, e dona, con parole e opere, l'amore e la bontà di . Gli occhi di Cristo trasmettono interessamento per la persona, comprensione e misericordia per la condizione umana. Comunicano la volontà di stringere una relazione. Quelli con Gesù sono incontri che sfidano le convenzioni e rivelano i pensieri nascosti. Ma lo sguardo di Gesù non rinchiude mai in un giudizio, non è mai una condanna. Nei vangeli gli incontri di Gesù non avvengono in un vuoto politico, sociale, ambientali ma sono condizionati da quel contesto che va approfondito. Parimenti anche i nostri incontri e l’incontro con Gesù fanno parte di un contesto sociale, politico, economico più ampio.

Incontri di gesu